Google

Notizie da Google

  1. Tutto su Google
  2. Notizie da Google
  3. Annunci e notizie
  4. Annunci e notizie

Google Zeitgeist 2012



Il terremoto, i Coldplay, la mostra di Picasso, Lucio Dalla, Milan-Barcellona, Belen, 50 sfumature di...interessi, bisogni, curiosità espressi dalle ricerche degli italiani su Google nel corso del 2012 e raccontati come ogni anno da Google Zeitgeist

Milano, 12 dicembre 2012 – Attenzione alla cronaca e ai temi di attualità, passione per la cucina, interesse per la cultura e l’immancabile amore per il calcio. Questo il mix di ingredienti che hanno caratterizzato le ricerche degli italiani negli ultimi 12 mesi e che, come ogni anno, Google racconta attraverso la raccolta che descrive lo “spirito dei tempi” moderni: Google Zeitgeist.

La ricerca tematica per le parole emergenti (quelle che hanno visto un particolare incremento nel corso degli ultimi 12 mesi) ha evidenziato una forte attenzione ai fatti che hanno occupato le prime pagine di cronaca nel corso dell’anno: il terremoto, la scomparsa di Lucio Dalla, l’incidente all’Isola del Giglio. Se da un lato alcuni temi di attualità, come il calcolo dell’IMU, hanno catalizzato l’attenzione degli italiani in questo periodo, dall’altro emerge anche il desiderio di comprendere meglio il significato di diversi termini ormai d’uso comune. Così tra i cosa significa emergenti del 2012 ritroviamo parole come: “skyfall”, “metrosexual”, “spread” o “choosy”.

In fatto di musica le ricerche degli italiani rilevano una nota di “esterofilia” – ai primi posti tra i concerti emergenti ritroviamo infatti star internazionali come Coldplay e Madonna, seguiti da due grandi artisti italiani come Laura Pausini (4° posto) e Biagio Antonacci (5° posto); ma quando si parla di grande schermo, invece, in cima alla lista dei film al cinema emergenti appare una pellicola tutta italiana come Benvenuti al Nord, di Luca Miniero.

Non mancano invece di colore le ricerche per i titoli di libri emergenti, dove a dominare la classifica è infatti il best seller: “Cinquanta sfumature di grigio”, seguito dalle varie declinazioni cromatiche che compongono la trilogia dell’anno. E in cucina? A conquistare i palati sono i dolci. Le ricerche degli italiani puntano sulla dolcezza della crostata alla marmellata – la ricetta che occupa la vetta della lista ricette emergenti – e sui dolci delle festività, primi fra tutti le frappe di carnevale e la colomba pasquale.

All’interno di questa fotografia non poteva mancare la sfrenata passione degli italiani per il calcio. Nel 2012 i biglietti delle partite emergenti che occupano la vetta della classifica sono quelli per Milan – Barcellona, Juventus – Atalanta e Napoli – Chelsea.

Infine, quest’anno si aggiungono alle liste Zeitgeist i luoghi di crescente interesse su Google Maps, che vedono le località marittime prevalere su quelle montane, a cominciare dalle Cinque Terre liguri.

Questo in estrema sintesi il quadro degli interessi degli italiani delineato da Google Zeitgeist 2012. Per maggiori informazioni e per accedere alle liste internazionali visitate www.google.com/zeitgeist/2012

TERMINI PIU’ CERCATI:                                                                                                                       


TERMINI EMERGENTI


TERMINI EMERGENTI – COSA SIGNIFICA...


EMERGENTI – PERSONAGGI


EMERGENTI – CONCERTI


EMERGENTI – MOSTRE


EMERGENTI – FILM AL CINEMA


EMERGENTI – TITOLI LIBRI


EMERGENTI – BIGLIETTI PARTITE


EMERGENTI – RICETTA

EMERGENTI - GOSSIP
AREE GEOGRAFICHE EMERGENTI - cercate su Google Maps

  
Cosa sono le liste Google Zeitgeist
Alla fine di ogni anno, Google rende disponibili le liste Zeitgeist (Spirito dei Tempi) attraverso l’analisi di miliardi di query ricevute ogni anno. Oltre alla lista annuale, che evidenzia i principali trend del 2012, Google ha a disposizione diversi strumenti che forniscono informazioni sulle tendenze delle ricerche globali e locali, del passato e del presente, a livello aggregato. Gli strumenti offerti non possono essere usati per identificare i singoli utenti perché si basano su dati aggregati e anonimi delle query di ricerca che avvengono ogni anno.