Google

Notizie da Google

  1. Tutto su Google
  2. Notizie da Google
  3. Annunci e notizie
  4. Annunci e notizie

YouTube Symphony Orchestra 2011. Annunciati oggi i vincitori: tra i 101 musicisti di oltre 30 nazionalità anche 5 italiani

A marzo l’esibizione alla Sydney Opera House. La YouTube Symphony Orchestra 2011 nasce dalla collaborazione di Michael Tilson Thomas, London Symphony Orchestra, Berliner Philharmoniker, Sydney Symphony e altre grandi Istituzioni e talenti della musica classica in tutto il mondo. L’iniziativa é presentata da Hyundai.

Milano, 12 gennaio 2011 – YouTube annuncia oggi i musicisti che formeranno la “YouTube Symphony Orchestra 2011”, in concerto alla Sydney Opera House. L’annuncio segue il casting globale online che si è tenuto su youtube.com/symphony. I vincitori voleranno alla volta di Sydney per una settimana di prove e rappresentazioni dal 14 al 20 marzo 2011, per poi esibirsi in concerto il 20 marzo; l’evento sarà trasmesso in live streaming in tutto il mondo.

Di età compresa fra i 14 e i 49 anni e di oltre 30 nazionalità, i 97 concertisti della YouTube Symphony Orchestra 2011 denotano profili molto diversi tra loro: musicisti amatoriali e professionisti, studenti e insegnanti; alcuni di loro non hanno mai messo piede fuori dal proprio paese di origine. A questi 97 musicisti si aggiungono i 4 solisti selezionati per esibirsi in un’improvisazione di un brano composto appositamente per la YouTube Symphony Orchestra da Mason Bates. I solisti hanno partecipato alle audizioni con uno strumento di loro scelta, in particolare i 4 vincitori si sono esibiti con la chitarra elettrica (Brasile), violino (USA), guzheng (Cina), e basso elettrico (Australia). Maggiori informazioni e dettagli sui membri dell’orchestra e sui solisti sono disponibili sul canale YouTube Symphony Orchestra (youtube.com/symphony).

Il Direttore e Consulente Artistico Michael Tilson Thomas commenta: "I candidati dell’edizione di quest’anno della YouTube Symphony Orchestra si sono dimostrati davvero eccezionali. Ascoltare una produzione musicale così eccellente proveniente da parte di persone di tutto il mondo è stata una vera fonte d’ispirazione. Altrettanto sorprendente si é rivelata l’ampia risposta alle audizioni da parte della comunità online. Sono impaziente di incontrare a marzo tutti i musicisti e creare una bella orchestra.”

I musicisti italiani selezionati sono: Angela Longo (clarinetto), Maria Chiossi (arpa), Roberto Basile (trombone basso), Cristiano Giuseppetti (violino) e Leo Morello (violoncello).

Dopo un periodo di casting oline che si è tenuto lo scorso autunno, un gruppo d’esperti ha selezionato oltre 300 finalisti provenienti da 46 paesi, che hanno dato prova della loro tecnica e abilità musicale caricando su YouTube i video provini. Nove orchestre di fama internazionale hanno preso parte alle valutazioni, fra cui la London Symphony Orchestra, la Berliner Philharmoniker e la Sydney Symphony. In una settimana di votazioni online, a dicembre la community di YouTube ha espresso il proprio giudizio sui finalisti, che è stato accolto da Michael Tilson Thomas nella scelta dell’orchestra finale.

A marzo 2011, i musicisti vincitori saranno catapultati nella simbolica cornice della Sydney Opera House dove parteciperanno ad una settimana di prove e incontri formativi con i direttore d’orchestra vincitore di un Grammy Award, Michael Tilson Thomas, insieme a grandi talenti della musica, per poi esibirsi live il 20 dello stesso mese. L’esibizione finale verrà inoltre trasmessa in live streaming su YouTube. Attarverso i numerosi incontri e corsi formativi che i vincitori terranno terranno con orchestre internazionali nel corso della settimana di preparazione al concerto, la YouTube Symphony Orchestra 2011 celebrerà l’educazione alla musica.

La YouTube Symphony Orchestra è un’orchestra sinfonica collaborativa online che fa parte di una serie d’iniziative promosse da YouTube per ampliare gli orizzonti della musica, dell’arte e del cinema. Insieme al progetto cinematografico Life in a Day e a YouTube Play, realizzato in collaborazione con il Museo Guggenheim, la YouTube Symphony Orchestra è un esempio della convergenza tra video online e arti tradizionali.