Google

Notizie da Google

  1. Tutto su Google
  2. Notizie da Google
  3. Annunci e notizie
  4. Annunci e notizie

YouTube inaugura “YouTube Symphony Orchestra 2011”. L’esibizione alla Sydney Opera House

Con la collaborazione di Michael Tilson Thomas, London Symphony Orchestra, Berliner Philharmoniker, Sydney Symphony e altre grandi Istituzioni e talenti mondiali della musica classica. Dopo il successo dello scorso anno alla Carnegie Hall di New York, YouTube apre le audizioni per una nuova orchestra internazionale che si esibirà alla Sydney Opera House a Marzo 2011.

Milano, 13 ottobre 2010 – YouTube™ annuncia oggi, con la Sydney Opera House, il direttore d’orchestra vincitore di un Grammy Award, Michael Tilson Thomas, la London Symphony Orchestra, la Berliner Philharmoniker, insieme a molte altre Istituzioni e rappresentanti del mondo della musica classica, la “>YouTube Symphony Orchestra 2011” (youtube.com/symphony).

Dopo il grande successo della prima edizione del progetto “YouTube Symphony Orchestra”, che ha portato, ad aprile 2009, 90 musicisti di 30 nazionalità ad esibirsi alla Carnegie Hall, ritorna il casting globale per la creazione di un’orchestra sinfonica collaborativa online. Ancora una volta musicisti non professionisti di tutto il mondo potranno condividere il proprio talento e la propria esperienza musicale con alcuni dei più grandi concertisti internazionali di musica classica.

Le audizioni per entrare a far parte di YouTube Symphony Orchestra 2011 hanno inizio oggi e termineranno il 28 novembre 2010. Per essere scelti, i musicisti di tutto il mondo dovranno dare prova della loro tecnica e abilità musicale caricando su YouTube dei video provini.

Quest’anno il concorso vede come novità la ricerca, insieme ai membri dell’orchestra, di artisti che si esibiranno in un assolo e che non devono appartenere necessariamente al mondo della musica classica. Per candidarsi, i musicisti dovranno caricare un video dove improvvisano in modo originale il nuovo brano “Mothership”, composto da Mason Bates.

Una giuria di esperti provenienti da importanti orchestre di tutto il mondo valuterà tutti i video candidati e selezionerà i semifinalisti per entrambe le categorie in audizione. Sarà poi la volta della community di YouTube che votando online, dal 10 al 17 Dicembre 2010, selezionerà i concorrenti per la fase finale. I nomi dei finalisti saranno annunciati su YouTube l’11 Gennaio 2011. Maggiori informazioni e dettagli per la partecipazione al concorso sono disponibili sul canale YouTube Symphony Orchestra (youtube.com/symphony).

I musicisti selezionati verranno poi ospitati a Sydney dove parteciperanno ad una settimana di prove e incontri formativi con grandi talenti della musica, per poi esibirsi live nella simbolica cornice della Sydney Opera House, diretti da Michael Tilson Thomas. L’esibizione finale, che si terrà il 20 Marzo 2011, verrà inoltre trasmessa in live streaming su YouTube.

Principali obiettivi di questo progetto sono quello di trasferire al mondo della musica classica qualità come la creatività multi-mediale e le potenzialità di condivisione tipiche di YouTube; quello di permettere ai numerosi talenti musicali di tutto il mondo di fare leva sulla democrazia di Internet per farsi conoscere e raggiungere il successo suonando live alla Sydney Opera House.

Il Direttore e Consulente Artistico Michael Tilson Thomas commenta: “Stiamo esplorando come una tradizione di 1200 anni di musica classica possa entrare nel regno dell’alta tecnologia e le implicazioni che questo comporta per la sua missione e la sua tradizione culturale. La YouTube Symphony Orchestra alla Carnegie Hall è stato un primo passo in questo processo. La YouTube Symphony Orchestra 2011 alla Sydney Opera House sarà il prossimo dato che ci permetterà di oltrepassare i confini della sala prove e della sala concerti per connetterci con un pubblico globale.”

“Siamo entusiasti del proseguimento di YouTube Symphony Orchestra,” afferma Ed Sanders, Senior Marketing Manager di YouTube. “E’ un modo magico per connettere e ispirare le persone. Lo scorso anno abbiamo contribuito a sfidare le regole di un intero settore, offrendo un luogo virtuale d’incontro per musicisti classici di tutto il mondo. Nel 2011 vogliamo vedere come questa vitale community, di impostazione classica e non, possa collaborare per creare qualcosa di veramente speciale attraverso a questo progetto.”

“Così come Michael Tilson Thomas parla di ampliare gli orizzonti della sala prove e della sala concerti, con questo progetto la Sydney Opera House si impegna a condividere l’unicità delle sue esperienze musicali al di fuori della sede fisica,” aggiunge Richard Evans CEO della Sydney Opera House. “Ospitando la YouTube Symphony Orchestra 2011 ci stiamo muovendo fuori sede e on-line per avvicinarci ai musicisti di tutto il mondo e contemporaneamente dare alla comunità globale di YouTube la possibilità di inserirsi direttamente in quest’esplosione di creatività e di tradizione musicale in crescita.”

Il progetto YouTube Symphony Orchestra è sostenuto anche da istituzioni musicali come la San Francisco Symphony Orchestra, la New York Philharmonic e la Seoul Philharmonic Orchestra.