Google

Notizie da Google

  1. Tutto su Google
  2. Notizie da Google
  3. Annunci e notizie
  4. Annunci e notizie

La video gallery di Life in a Day è ora live su YouTube

Su youtube.com/lifeinaday le candidature al più grande film mondiale generato dagli utenti di tutto il mondo il 24 luglio 2010

Milano, 1 Settembre 2010 – Lo scorso 7 luglio i noti film maker, Kevin Macdonald e Ridley Scott, hanno annunciato un nuovo progetto sperimentale in ambito cinematografico, invitando la community mondiale di YouTube a catturare un frammento della propria vita “riassunta” nella giornata di sabato 24 Luglio 2010. Obiettivo del progetto “Life in a day”: poter realizzare il primo lungometraggio-documentario creato direttamente dagli utenti e presentarlo in occasione del Sundance Film Festival 2011.

Milioni di utenti in tutto il mondo hanno aderito al progetto e da oggi la video gallery di Life in a Day su YouTube è disponibile al link www.youtube.com/lifeinaday. Sono stati presentati oltre 80.000 video, provenienti da 197 paesi in 45 lingue. Con 2309 video, l’Italia è il terzo paese in Europa per adesioni, il sesto a livello globale.

Per rendere semplice la navigazione, il canale YouTube Life in Day consente agli utenti di organizzare i video raccolti nella gallery in tanti modi diversi: per area geografica, ora del giorno, azione svolta (viaggio, lavoro, studio, festeggiamento, ecc.), luogo (città, casa, ufficio, strada, scuola, ecc.), persona filmata (famiglia, amici, colleghi, ecc.), stato d’animo del clip (felice/triste, tranquillo/nervoso, sereno/arrabbiato, allegro/depresso, socievole/introverso) e altro ancora. Il canale ha anche una sezione speciale “Smile” realizzata da LG Electronics, che mette in evidenza, fra le migliaia di video, quelli più positivi e stimolanti.

Oltre alla nuova video-gallery, il canale Life in a Day conterrà anche gli aggiornamenti sul “making-of”, mentre il regista premio Oscar Kevin Macdonald, l’editore Joe Walker, e il loro team della Scott Free UK si dedicheranno alla creazione del lungometraggio.

«Siamo entusiasti dei risultati impressionanti di Life in a Day e degli 80.000 video postati da tutto il mondo», ha dichiarato Dermot Boden, Chief Marketing Officer di LG Electronics. «La filosofia LG che comunichiamo con ‘Life’s Good’ è che di cose buone non se ne ha mai abbastanza. Così abbiamo creato Smile per illuminare il giorno di milioni di spettatori di YouTube, condividendo i video con i messaggi più positivi».

Il lungometraggio Life in a Day sarà completato in tempo per la premiere del Sundance Film Festival a Gennaio 2011 e sarà contemporaneamente disponibile su YouTube.com. I partecipanti il cui filmato sarà presente nel film saranno accreditati come co-registi e 20 di loro voleranno al Sundance Film Festival 2011 per l’anteprima mondiale.

John Cooper, direttore del Sundance Film Festival, sostiene: «L’enorme adesione a Life in a Day testimonia che ognuno di noi ha una storia. Siamo contenti di assistere allo sviluppo del progetto e naturalmente di proiettare il risultato finale a gennaio».

Life in a Day rappresenta l’ultima di una serie di iniziative di YouTube volte ad ampliare gli orizzonti in ambito musicale, artistico e ora anche in quello cinematografico. La YouTube Symphony Orchestra e la partnership annunciata recentemente tra YouTube Play e Guggenheim sono esempi della convergenza tra video online e arti tradizionali: Life in a Day introduce questo trend anche nel settore cinematografico.

LG Electronics sostiene Life in a Day come parte fondamentale della sua lunga campagna Life’s Good e supporta la creazione di contenuti online di qualità che possano essere condivisi e fruiti da tutti.

Informazioni su YouTube

YouTube è la community di video online più famosa al mondo che consente a milioni di persone di scoprire, guardare e condividere video originali. YouTube ospita un forum in cui gli utenti possono connettersi, informarsi e scambiarsi fonti di ispirazione da un estremo all’altro del pianeta. Il sito viene utilizzato come piattaforma di distribuzione dai creatori di contenuti originali e dai pubblicitari di grandi e piccole dimensioni. YouTube, LLC ha sede a San Bruno in California ed è una società controllata di Google, Inc.

Informazioni su Ridley Scott, produttore

Ridley Scott è un noto film maker film maker che nel corso della sua brillante carriera ha ricevuto tre nomination agli Academy Award come miglior regista. La più recente nomination risale al 2002 per il film Black Hawk Down. Fra gli altri riconoscimenti figurano: Academy Award, Golden Globe e BAFTA alla migliore fotografia con il Gladiatore, nonché la prima nomination agli Academy Award come miglior regista nel 1991 con Thelma & Louise. Tra i film più noti vi sono American Gangster, Body of Lies, A Good Year, il dirompente Blade Runner e l’intramontabile Alien. Recentemente ha diretto Robin Hood, un film di grande successo. Scott ha fondato insieme al fratello Tony Scott la Scott Free Productions, una casa di produzione che ha all’attivo un ampio numero di film e progetti televisivi. Nel 2003 Scott ha ricevuto il titolo di cavaliere dall’Ordine dell’Impero Britannico come riconoscimento per il suo contributo alle arti.

Informazioni su Kevin Macdonald, regista

Kevin Macdonald è un regista pluripremiato:film maker il suo primo film, One Day in September, sostenuto dal Sundance Institute Documentary Program, nel 2000 si è aggiudicato l’Academy Award come miglior documentario. Il suo secondo film, Touching the Void, presentato al Telluride Film Festival nel 2003, è il documentario inglese che ha registrato i maggiori incassi al botteghino nella storia del Regno Unito. Il primo film drammatico di Kevin, The Last King of Scotland, con Forest Whitaker, anch’esso presentato al festival di Telluride, ha vinto il BAFTA come miglior film inglese e quello alla migliore sceneggiatura non originale. Inoltre, Whitaker ha vinto l’Academy Award e il BAFTA come miglior attore protagonista. Al momento, Kevin è impegnato nella realizzazione della sua prossima opera, intitolata Eagle of the Ninth, con Channing Tatum, Jamie Bell e Mark Strong. fKevin è anche giornalista: ha pubblicato articoli in diverse riviste e quotidiani tra cui il Guardian, l’Observer e il Telegraph.

Informazioni sul Sundance Institute

Fondato nel 1981 da Robert Redford, il Sundance Institute è un’organizzazione no-profit che sostiene lo sviluppo di storie originali nei film e a teatro. Il Sundance Institute gode di fama internazionale per i sui programmi di sviluppo artistico destinati a direttori, sceneggiatori, produttori, compositori e drammaturghi. Ogni anno, presenta il Sundance Film Festival, ormai noto in tutto il mondo e vetrina di importanti progetti tra cui Angels in America, Spring Awakening, Boys Don’t Cry e Born into Brothels.