Google

Notizie da Google

  1. Tutto su Google
  2. Notizie da Google
  3. Annunci e notizie
  4. Annunci e notizie

La funzionalità di Re-Marketing ora disponibile per tutti gli inserzionisti Google AdWords

MILANO, 25 marzo 2010 – A partire da questa settimana, Google metterà a disposizione una nuova importante funzione per tutti gli inserzionisti che utilizzano AdWords. Si tratta del Re-Marketing, un servizio che permette di relazionarsi meglio con gli utenti Internet, potenziali clienti, sulla base del fatto che hanno già avuto modo di interagire con il sito dell’inserzionista.

Lanciato in beta test a marzo del 2009, la funzione Re-Marketing ha accolto il favore di centinaia di inserzionisti e agenzie che l’hanno potuta provare direttamente con obiettivi di brand awareness o di incremento dei click e delle vendite, attraverso campagne display o di advertising testuale.

Ecco come funziona: se ad esempio una squadra di basket dispone di biglietti extra da vendere, può inserire un codice all’interno del proprio sito web nella pagina dedicata alla vendita dei biglietti. In questo modo è possibile mostrare a chiunque abbia precedentemente visitato quella specifica pagina degli annunci relativi, ad esempio, ad offerte promozionali legate alla vendita dei biglietti all’interno dei siti parte della Rete di Contenuti di Google, che conta oltre un milione di partner. Allo stesso modo, l’inserzionista può pubblicare annunci attraverso la Rete di Contenuti di Google e indirizzarli a chiunque abbia visitato il suo brand channel su YouTube o abbia cliccato su un suo annuncio di YouTube in homepage.

“Il Re-Marketing rappresenta uno dei nostri maggiori sforzi per facilitare gli investitori ad ottenere ottimi risultati dalle loro campagne sulla Rete di Contenuti di Google”, ha dichiarato Brad Bender, Product Management Director di Google. “Questa nuova funzionalità è in grado di aiutare un gran numero di aziende a raggiungere i propri obiettivi di marketing e a incrementare le vendite attraverso attività pubblicitarie veramente efficaci”.

“Il Re-Marketing sulla Rete dei Contenuti di Google è stato un ottimo strumento per attirare gli utenti che avevano già espresso un interesse nei confronti dei nostri hotel”, ha dichiarato Michael Menis, Vice President Global Interactive Marketing di InterContinental Hotels Group. “Abbiamo trovato questa soluzione così efficace che abbiamo deciso di aumentare i nostri investimenti”. IHG usa il Re-Marketing per promuovere offerte e incentivi dedicati agli utenti che hanno già visitato i siti del gruppo.

Il Re-Marketing è un potente mezzo a disposizione delle aziende per raggiungere utenti che sono di fatto molto recettivi ai loro annunci e alle loro offerte speciali. Questo significa annunci più rilevanti, di maggiore attrattiva per gli utenti e migliori possibilità di ricevere offerte speciali e sconti potenzialmente interessanti. Attraverso lo strumento Gestione Preferenze Annunci di Google, lanciato a marzo del 2009, gli utenti potranno gestire attivamente le categorie di annunci cui sono stati associati o effettuare l’opt-out del servizio. Nel momento in cui un utente decide di fare opt-out dal sistema di Pubblicità basata sugli Interess i automaticamente non riceverà più neppure annunci pubblicitari di re-marketing.

Informazioni su Google

Le innovative tecnologie di ricerca di Google consentono a milioni di persone in tutto il mondo di accedere quotidianamente alle miriadi di informazioni disponibili su web. Fondata nel 1998 da due studenti della Stanford, Larry Page e Sergey Brin, Google è oggi uno dei più importanti domini web in tutti i principali mercati del mondo. L’advertising programme mirato di Google, cresciuto rapidamente sino a diventare il più importante al mondo, mette a disposizione delle aziende di qualsiasi dimensione la possibilità di misurare i risultati dei propri investimenti in pubblicità online, migliorando – contemporaneamente – l’esperienza dell’utilizzo del web da parte dell’utente. Google ha sede nella Silicon Valley e ha uffici in tutto il Nord America, in Europa e in Asia. Per ulteriori informazioni: www.google.it

Google e Google AdWords sono marchi di Google Inc., negli Stati Uniti e negli altri Paesi. Tutti gli altri nomi di aziende o prodotti possono essere marchi delle rispettive aziende a cui sono associati.