Google

Notizie da Google

  1. Tutto su Google
  2. Notizie da Google
  3. Annunci e notizie
  4. Annunci e notizie

Lo Strumento per Ottimizzare le Conversioni di Google AdWords esce da beta

Milano, 14 gennaio 2008. Google è lieta di annunciare novità relative allo Strumento per ottimizzare le conversioni di AdWords, un’ulteriore possibilità offerta a chi decide di investire nell’advertising online.

Lo Strumento per ottimizzare le conversioni permette agli investitori pubblicitari di raggiungere i propri ritorni sull’investimento gestendo in maniera automatica le proprie offerte a costo-per-click (CPC) sulla base del massimo costo-per-acquisizione (CPA) impostato.
Attivandolo, il sistema AdWords modificherà automaticamente l’offerta in modo da tenere il costo di ciascuna conversione sotto il massimo CPA deciso dall’inserzionista e mostrerà gli annunci quando è più probabile che si verifichino delle conversioni.

In questo modo chi investe online può risparmiare tempo e ottenere maggiori conversioni ad un CPA inferiore. Da quando lo Strumento per ottimizzare le conversioni di AdWords è stato lanciato in beta testing nel settembre del 2007, molti inserzionisti che lo hanno utilizzato si sono detti soddisfatti della possibilità di promuovere i propri prodotti e servizi online in maniera ancora più efficace.

“Abbiamo testato lo strumento per ottimizzare le conversioni nel mese di Novembre 2007 e ad oggi siamo soddisfatti dei risultati raggiunti” – afferma Cristina Popper, Country Manager di Infojobs. “Questo tool ci ha permesso di mantenere costante il CPA ottimale ottenuto nei mesi di campagna su Google, senza modificare il valore del budget giornaliero che riuscivamo a spendere prima di tale test e risparmiando tempo e risorse che ora possono essere concentrate su attività di raffinamento e di analisi dei risultati raggiunti dalle campagne”.

“Il principale vantaggio dello strumento per ottimizzare le conversioni è che non devi fare un’offerta per ogni parola chiave”, afferma Paolo Mardegan, premium business director di Neo Network.

Ora che il beta test è terminato abbiamo ampliato la base d’entrata dello strumento, permettendo a coloro che hanno il monitoraggio delle conversioni attivo e raggiungono almeno 200 conversioni per campagna negli ultimi 30 giorni, di attivare lo Strumento per ottimizzare le conversioni. Quest’ultimo è ideale per inserzionisti e agenzie che vogliono poter gestire i costi delle proprie campagne sulla base di obiettivi di conversione chiari e tangibili.

Attraverso questo nuova funzionalità gratuita di AdWords, è ora possibile gestire i propri budget pubblicitari con maggiore precisione, incrementare i ritorni sull’investimento e, al contempo, aumentare le conversioni risparmiando tempo attraverso un sistema d’offerta automatizzato. Gli annunci che utilizzano lo Strumento per ottimizzare le conversioni partecipano all’asta per il posizionamento dell’annuncio e possono essere visualizzati sui network di ricerca e di contenuto di Google.

Informazioni su Google Inc.

Le innovative tecnologie di ricerca di Google consentono a milioni di persone in tutto il mondo di accedere quotidianamente alle miriadi di informazioni disponibili sul web. Fondata nel 1998 da due studenti della Standford, Larry Page e Sergey Brin, Google è oggi uno dei più importanti domini web in tutti i principali mercati del mondo. L’advertising programme mirato di Google, cresciuto rapidamente sino a diventare il più importante al mondo, mette a disposizione delle aziende di qualsiasi dimensione la possibilità di misurare i risultati dei propri investimenti in pubblicità ondine, migliorando – contemporaneamente – l’esperienza dell’utilizzo del web da parte dell’utente. Google ha sede nella Silicon Valley e ha uffici in tutto il Nord America, in Europa e in Asia. Per ulteriori informazioni: www.google.it