Google

Notizie da Google

  1. Tutto su Google
  2. Notizie da Google
  3. Annunci e notizie
  4. Annunci e notizie

Google lancia OpenSocial per diffondere le applicazioni sociali sul Web

Il Set Comune di API è supportato da Bebo, Flixster, hi5, iLike, LinkedIn, mixi, MySpace, Ning, Oracle, orkut, RockYou, Salesforce.com, Slide, Video e XING

Milano, 2 novembre 2007 – Google, Inc. (NASDAQ: GOOG) annuncia oggi il lancio di OpenSocial – un insieme di API per realizzare applicazioni sociali nel web – a disposizione di sviluppatori di applicazioni sociali e siti web che vogliono inserire al loro interno questo tipo di feature. OpenSocial dà libero sfogo alle capacità sociali del web, permettendo agli sviluppatori di realizzare applicazioni di vasta portata che gli utenti potranno utilizzare indipendentemente dai siti e dalle applicazioni web o dal social network che utilizzano. OpenSocial perme per la prima volta di accedere a diversi social network da un’unica API, rendendone così più semplice lo sviluppo e la distribuzione; oltre che essere di maggiore utilità per gli sviluppatori.

La proliferazione di API uniche in decine di social website sta spingendo gli sviluppatori a scegliere per quali scrivere applicazioni – per poi passare a scrivere separatamente per ognuno di essi. OpenSocial permette agli sviluppatori di applicazioni sociali di imparare un unico set di API per realizzare applicazioni compatibili con qualsiasi sito web abilitato OpenSocial. Fornendo queste semplici tecnologie basate su standard, OpenSocial accelererà l’innovazione e porterà maggiori social feature in ancora più siti in rete. Anche gli utenti traggono un beneficio, ottenendo più rapidamente contenuti interessanti, coinvolgenti e utili.

“La rete sostanzialmente è migliore quando è sociale, oggi stiamo solo iniziando a percepire le potenzialità connesse alla trasmissione di informazioni sociali all’interno dei diversi contesti nella rete”, ha affermato Jeff Huber, senior vice president engineering, Google. “Molta innovazione sarà incoraggiata creando semplicemente degli standard per gli sviluppatori che creano applicazioni sociali in più contesti. Con l’ingresso e l’interazione della comunità, speriamo che OpenSocial diventi un insieme standard di tecnologie per rendere sociale la rete”.

Impara una volta, vai in tutta la rete

Uno dei principali vantaggi di OpenSocial è la vasta rete di distribuzione a disposizione degli sviluppatori per le loro applicazioni. I siti che già si impegnano a sostenere OpenSocial, compresi LinkedIn, MySpace, orkut, Bebo, Viadeo, XING, Hyves e hi5, rappresentano un’audience di ben oltre 200 milioni di utenti nel mondo. Fondamentale per gli sviluppatori a corto di tempo e risorse è essere capaci di “imparare una volta, per poi scrivere ovunque” – imparare una sola volta le API di OpenSocial e poi realizzare applicazioni che funzionino con tutti i siti web abilitati OpenSocial.

«Grazie al vasto utilizzo della piattaforma OpenSocial, iLike ora può permettere ad artisti di raggiungere più di 200 milioni di appassionati di musica attraverso il gran numero di siti web che hanno adottato questa nuova piattaforma», ha affermato Ali Partovi, CEO di iLike.com. «La piattaforma OpenSocial ci aiuta la perseguire il nostro obiettivo che è quello di diventare la più grande piattaforma di comunicazione dei fan degli artisti sul web, senza dover scrivere il software cliente per più siti web».

Diversi sviluppatori, compresi iLike, Flixter e Theikos hanno già realizzato applicazioni che utilizzano le API di OpenSocial. Da oggi, è disponibile uno sviluppatore sandbox all’indirizzo sandbox.orkut.com, così che gli sviluppatori possano accedervi ed iniziare a testare le API di OpenSocial. L’obiettivo è di avere applicazioni realizzate dagli sviluppatori nel sandbox in modo che si possano impiegare anche su Orkut e, nel tempo, su altri siti OpenSocial.

Più sociale in più luoghi

L’esistenza di questo singolo modello di programmazione aiuta anche i siti web che intendono soddisfare l’interesse dei propri utenti in feature di tipo sociale. Maggiore è il numero degli sviluppatori che realizzano applicazioni sociali, maggiori e più rapide saranno le funzioni disponibili nei siti web.

“Orkut ha decine di milioni di utenti appassionati che chiedono costantemente nuovi modi di divertirsi e comunicare con gli amici attraverso la piattaforma”, ha detto Amar Gandhi, group product manager per Orkut, servizio di social networking di Google. “Usando OpenSocial per estendere Orkut come piattaforma per tutti gli sviluppatori, possiamo attingere all’incredibile creatività della comunità e mettere a disposizione dei nostri utenti nuove caratteristiche”.

Il metodo comune fornito da OpenSocial per ospitare applicazioni sociali fa si che i siti web possano attingere alle risorse di un team di sviluppatori esterni decisamente più ampio di quello che avrebbero impiegato diversamente, Questi siti possono avvalersi di risorse che sarebbero state dedicate al mantenimento di un’API di proprietà e possono permettere alla loro comnunity di sviluppatori di dedicarsi ad altri progetti.

«OpenSocial sarà vantaggioso per i membri di XING in quanto permetterà loro di accedere ad un numero maggiore di applicazioni sociali e di feature appartenenti alla piattaforma», ha detto Lars Hinrichs, Fondatore e CEO di XING. «Questo insieme di API comuni completa il nostro lavoro di sviluppo sulle API di XING e ci permette di rimanere all’avanguardia in tema di innovazione nei social media».

Poiché OpenSocial toglie la seccatura di sviluppare siti web individuali, gli sviluppatori possono dare libero sfogo alla propria creatività laddove viene catturato il loro interesse. Questo si tradurrà in un’onda di funzioni sociali in contesti che esulano dal divertimento personale o dal gioco a cui tradizionalmente si pensa come social web.

«Essendo abilitati OpenSocial, vogliamo incoraggiare l’innovazione attraverso il social web liberando agli sviluppatori ed incentivandoli a creare applicazioni che funzionino in più siti e raggiungano un vasto pubblico», ha detto Dan Serfaty, CEO di Viadeo. «Questa è una grande novità per i membri di Viadeo poiché potranno trarre vantaggio da un host di maggiori applicazioni e persino con una migliore esperienza commerciale e di social networking».

«OpenSocial rappresenta un grande passo in avanti verso un web veramente integrato», ha detto Raymond Spanjar CEO di Hyves, il più popolare sito web olandese. «Siamo elettrizzati all’idea di far parte di questo progetto ed attendiamo i vantaggi che ciò porterà agli sviluppatori di applicazioni ed ai nostri utenti».

«Il nostro obiettivo è quello di semplificare la vita il più possibile agli sviluppatori che vogliono raggiungere il pubblico internazionale di hi5», ha affermato Ramu Yalamanchi, CEO di hi5. «OpenSocial fornisce un approccio aperto semplice e pratico che incoraggia gli sviluppatori a realizzare applicazioni innovative».

Al momento sono disponibili tre API

Le API di OpenSocial permettono agli sviluppatori di accedere ai dati necessari per la realizzazione di applicazioni sociali: accesso al profilo di un utente, dei suoi amici e la possibilità di far sì che gli amici sappiano che si sono svolte delle attività. Le risorse di OpenSocial per sviluppatori e siti web sono ora disponibili all’indirizzo code.google.com/apis/opensocial.

Gli sviluppatori avranno accesso a:

I siti web avranno accesso a:

Tutte queste funzioni ed il sandbox live per sviluppatori sono attualmente disponibili.

Sviluppatori già al lavoro

Decine di sviluppatori hanno aiutato a testare le prime interazioni delle API di OpenSocial, e Google è riconoscente per i numerosi feedback forniti da:

amiando
Appirio
Bleacher Report
BonstioNet
Brad Anderson
Bunchball, Inc.
BuyFast
Cardinal Blue Software
Chakpak
Chronus Corporation
come2play
CurrentTV
E-junkie
eTwine Holdings, Inc.
Fiendoo Ltd
Flixster
FotoFlexer
Grimmthething
HedgeStop.com
Hungry Machine
iFamily, Inc.
iLike
Indeed.com
KickSports, Inc.
LabPixies Ltd.
LimitNone
LjmSite
LoveMyGadgets
Mesa Dynamics, LLC
MuseStorm Inc.
Netvibes
NewsGator
NY Times
Oberon Media
Outside.In
PayPal
PROTRADE
Puxa
Qloud
RockYou
Shelfari
SideStep, Inc.
Slide
Theikos
TooStep
VirtualTourist
Votigo
Whizz
Widgetbox
Zytu Inc.

Link a questi gadget sono disponibili all’indirizzo:
code.google.com/apis/opensocial.

Informazioni su Google Inc.

Le innovative tecnologie di ricerca di Google consentono a milioni di persone in tutto il mondo di accedere quotidianamente alle miriadi di informazioni disponibili sul web. Fondata nel 1998 da due studenti della Standford, Larry Page e Sergey Brin, Google è oggi uno dei più importanti domini web in tutti i principali mercati del mondo. L’advertising programme mirato di Google, cresciuto rapidamente sino a diventare il più importante al mondo, mette a disposizione delle aziende di qualsiasi dimensione la possibilità di misurare i risultati dei propri investimenti in pubblicità ondine, migliorando – contemporaneamente – l’esperienza dell’utilizzo del web da parte dell’utente. Google ha sede nella Silicon Valley e ha uffici in tutto il Nord America, in Europa e in Asia. Per ulteriori informazioni: www.google.com